testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Antonio Decaro, assessore a sua insaputa?

Una delle principali sorprese della nuova Giunta varata questa mattina a Bari da Nichi Vendola è l'ingresso del neoeletto parlamentare Antonio Decaro, attualmente capogruppo del Pd in Consiglio Regionale. Una scelta voluta dal Pd, voluta da Vendola o una sorpresa dell'ultim'ora, probabilmente per rendere pan per focaccia a Fabiano Amati, che negli scorsi giorni aveva mal digerito le posizioni del Partito Democratico, tanto da chiedere apertamente la testa di Sergio Blasi?

Probabilmente tutte e tre le cose, con una resa dei conti interna al Pd che ha portato Decaro in giunta all'ultimo momento.

E che la nomina arrivi inaspettata, o perlomeno non scontata, è lo stesso Decaro a confermarlo, con una dichiarazione apparsa sul suo blog e sul suo profilo facebook.

"Rispetto a quanto detto oggi dal Presidente Vendola in conferenza stampa, in riferimento al mio  ingresso nella squadra di Giunta del Governo pugliese,  sono lusingato e orgoglioso ma, allo stesso tempo, non posso accettare prima di aver discusso all’interno del mio partito. I cittadini pugliesi mi hanno da poco scelto per affrontare un altro importante impegno per il quale ho chiesto la loro fiducia: rappresentare il nostro territorio in Parlamento".

"Quando mi sono candidato al Parlamento - ha sottolineato Decaro - l’ho fatto con delle motivazioni ben precise. L’ho fatto perché ho creduto e credo ancora di poter portare la voce dei miei cittadini e dei pugliesi a livello nazionale, provando a lavorare su tante questioni concrete di cui la Puglia ha bisogno. Lo scenario incerto, nei modi e nei tempi, che si prospetta per questa legislatura nazionale non mina assolutamente queste mie convinzioni e l’impegno che ho assunto durante la campagna elettorale".

"Conosco bene le difficoltà che la nostra Regione deve affrontare nei prossimi due anni e credo che il Presidente Vendola e l’attuale maggioranza di centro sinistra sapranno cogliere e interpretare queste difficoltà con l’aiuto di tante altre personalità presenti oggi in Regione. Credo che qualsiasi mia decisione debba essere oggetto di discussione con il mio partito e con i consiglieri del Gruppo regionale del Partito democratico, gli stessi che ho avuto l’onore di rappresentare in questi due anni in Consiglio e che mi hanno sempre dimostrato fiducia e lealtà in tante battaglie condotte insieme".

Leggi anche

Regione Puglia: ecco la nuova Giunta

Amati deciso contro Blasi. La Giunta regionale apre ai Montiani?

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %