testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Regione, una mozione per ridurre gli assessori

“Come già preannunciato ieri, oggi abbiamo depositato formalmente una Mozione da discutere in Consiglio Regionale con cui chiediamo al Presidente Vendola un atto di sobrietà e coerenza politica: ridurre la Giunta ad un massimo di 10 componenti con massimo 2 esterni contro gli attuali 11 assessori, di cui 5 esterni (con ipotesi di nominarne addirittura un 12mo). Così Vendola sarebbe consequenziale con quanto stabilito a dicembre scorso da tutto il Consiglio regionale e darebbe un segnale di responsabilità ai cittadini pugliesi sul fronte del risparmio dei costi della politica anche in anticipo rispetto agli obblighi di legge, proprio come abbiamo fatto noi consiglieri consentendo a lui anche di vantarsi pubblicamente del nostro gesto”.

Lo dichiarano in una nota i firmatari della mozione: Rocco Palese del Pdl; Davide Bellomo de I Pugliesi e Salvatore Greco de La Puglia Prima di Tutto.

“Pur sapendo bene che le modifiche allo Statuto approvate a dicembre dal Consiglio entreranno formalmente ed obbligatoriamente in vigore solo a partire dalla prossima Legislatura, mentre il Consiglio ha iniziato ad applicare a se stesso le riduzioni delle indennità e l’abolizione di vitalizi ed assegni di fine mandato; mentre a tutti i livelli istituzionali anche le alte cariche dello Stato stanno tagliandosi le indennità e rinunciando a benefits e privilegi, anche in questo caso con tanto di plauso del Presidente Vendola, non si capisce perché solo nella sua Giunta regionale, nonostante ben due recenti rimpasti, Vendola perda l’occasione di essere coerente e consequenziale. Sottoporremo quindi la nostra mozione all’approvazione dell’intero Consiglio, certi che sarà condivisa, e riteniamo votata, anche da quei tanti colleghi di maggioranza (specie del Pd) che in questi giorni si sono affrettati a chiedere al Presidente Vendola di anticipare ed applicare sin da subito alla sua Giunta quanto stabilito dall’intero Consiglio Regionale per la prossima Legislatura.

Ciò sarebbe opportuno per confermare anche dalla Giunta quel segnale di sobrietà che dal Consiglio è già arrivato all’unanimità ai cittadini pugliesi. Chiediamo quindi che nei prossimi giorni il Presidente, piuttosto che nominare magari il 12mo assessore, riduca i componenti della Giunta da 11 a 10 e gli esterni a massimo 2”.
Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %