testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Regioni: le Commissioni saranno pubbliche

Le sedute delle commissioni consiliari, in futuro, potranno essere pubbliche e accessibili attraverso internet. Tempi e modi saranno stabiliti dall’Ufficio di Presidenza a cui è stato affidato il compito di redigere uno specifico regolamento attuativo, mentre dovranno essere avviati gli interventi per dotare le sedi delle commissioni di adeguate infrastrutture tecnologiche (streaming audio-video).

E’ quanto ha deciso con voto unanime la VII Commissione della Regione Puglia . L’organismo che si era già espresso favorevolmente, su decisione del Consiglio regionale ha ulteriormente approfondito la materia. La modifica al regolamento interno sulla pubblicizzazione delle sedute consiliari, a firma dei consiglieri del PD, presenta un’altra novità ed in particolare l’obbligo di pubblicare sul sito istituzionale del Consiglio regionale – nell’ambito della sezione “Amministrazione trasparente” - dei processi verbali di tutte le Commissioni in formato di sommario.

E’ stata invece ritirata la proposta di abrogazione dell’istituto della sostituzione del consigliere regionale impossibilitato a partecipare ad una seduta di commissione con altro dello stesso gruppo. E’ stata accolta la richiesta avanzata da Michele Losappio che l’Ufficio di Presidenza riconsideri, inasprendo, le sanzioni pecuniarie attualmente in vigore e previste a carico dei Consiglieri regionali assenti dagli organi di cui sono componenti.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %