testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Pesca illegale, due arresti a Mola di Bari

 Dopo un rocambolesco inseguimento per le strade della cittadina costiera di Mola di Bari, a pochi chilometri a sud del capoluogo pugliese, alcuni militari della Guardia Costiera  in concorso con i Carabinieri della locale Tenenza hanno arrestato all’arresto di due soggetti V.L. di anni 47 e D.F. di anni 23, con l'accusa di aver pescato datteri di mare, una specie di cui è altamente vietata la cattura in qualunque stato di crescita.

I due soggetti dopo aver lasciato il natante alla vista delle forze dell'ordine si davano alla fuga a bordo di un’autovettura e, nel forzare il blocco intimato dalla Guardia Costiera, tentavano di investirne uno e speronarne l’auto, prima di darsi alla fuga tra le vie cittadine fino a quando una pattuglia di Carabinieri è riuscita a bloccare i due pescatori.

 

Dopo le perquisizioni e gli accertamenti del caso venivano sequestrati oltre a 5 kg di datteri di mare, occultati dai due soggetti e rinvenuti a seguito di una accurata ispezione dei mezzi utilizzati.

I due sono stati condotti, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima che sarà celebrato nella giornata di oggi.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %