testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Verso la Smart Puglia: modelli di sviluppo intelligente

Una Puglia intelligente è una Puglia capace di riorganizzare le proprie risorse e renderle funzionali alla crescita e ad un miglioramento della qualità della vita. La Smart Puglia, dall'inglese Puglia Intelligente, è al centro dell'Evento annuale di Comunicazione del PO FESR 2007-2013 che si svolgerà martedì 26 marzo alle ore 15:00 a Bari presso il Teatro Margherita (Piazza Quattro Novembre). 

I bisogni. Pubbliche Amministrazioni e cittadini hanno parlato sinora diverse lingue. Trasparenza sembra essere diventata la parola d'ordine per ricucire lo strappo causato da anni di gestione della cosa pubblica opaca. Sostenibilità è invece il nuovo refrain, sinonimo di scelte di vita quotidiana consapevoli e rispettose della natura e dell'ambiente che ci circonda. Penuria di risorse energetiche, inquinamento atmosferico, mobilità: questioni che necessitano di una risposta sostenibile.  

Le risorse. Lo sviluppo sul territorio di una solida presenza di piccole/medie realtà produttive nell'ambito dell'ICT, tecnologie dell'informazione e della comunicazione, nonché la presenza dell'ARTI - Agenzia Regionale per la Tecnologia e l'Innovazione - e di due società in-house della Regione - InnovaPuglia e Sviluppo Puglia - sono il cuore pulsante della rivoluzione in senso Smart.  

Smart Puglia, quindi, significa sfruttare a pieno le potenzialità date dai cittadini sempre più interconnessi, il 99% della popolazione è raggiunto dalla banda larga, e la presenza sul territorio di aziende capaci di progettare sistemi informatici alla portata di tutti. Un paradigma che, riversato nei diversi ambiti, gioverebbe non poco ad innalzare la qualità della vita dei pugliesi: partecipazione, dati sull'attività della Pubblica Amministrazione consultabili e info in tempo reale sul traffico sono solo alcune delle applicazioni possibili, in parte già attuate dal Comune di Bari.

Il programma dell'incontro:

ore 15.00 apertura lavori

ore 15.30 saluti istituzionali - Prof. Angela Barbanente - Vice Presidente Regione Puglia

ore 16.00 introduzione ai lavori - Dott. Pasquale Orlando, Autorità di Gestione Po Fesr 2007 - 2013; "PO FESR 2007-2013: risultati e prospettive"

ore 16.30 intervento - Dott.ssa Adriana Agrimi, Dirigente Servizio Ricerca Industriale e Innovazione; "Verso la Smart Puglia - La nuova generazione di politiche per la R&I"

ore 17.00 intervento - Dott.ssa Anna Maria Candela - Responsabile delegata Asse III del PO Fesr 2007-2013 e APQ; "Investimenti e infrastrutture per la qualità dei servizi alle persone"

ore 17.30 intervento - Dott. Francesco Palumbo - Direttore Area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti; "Natura, ambiente, turismo: la Puglia riparte da sè"

ore 18.00 intervento - Ing. Antonello Antonicelli - Direttore Area Politiche per la riqualificazione, la tutela e la sicurezza ambientale e per l'attuazione delle opere pubbliche; "Le politiche ambientali per la Regione Puglia nei fondi strutturali"

Ore 18.30 intervento - Dott. Antonio De Vito - Direttore Puglia Sviluppo; "Le strategie di sviluppo a sostegno dell'impresa" 

ore 19.00 dibattito/interventi pubblico/chiusura lavori - Dott. Pasquale Orlando

Scritto da Lino Castrovilli
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %