testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Rodi Garganico, attentato contro l'ex Sindaco

Ennesimo atto intimidatorio a Rodi Graganico, nel Foggiano. A farne le spese è stato l'ex Sindaco, e attualmente consigliere provinciale, Carmine D'Anelli. Ignoti a bordo di un auto di grossa cilindrata hanno fatto esplodere quattro colpi di pistola contro l'abitazione del consigliere provinciale mentre all'interno erano presenti la moglie e la figlia. Indagano sull'accaduto i Carabinieri della Compagnia di Vico del Gargano e i colleghi della Stazione di Rodi. Come detto non è la prima volta che Rodi Garganico vive momenti di paura; nelle scorse settimane, infatti, era stata bruciata l'automobile di Giuseppe Veneziani (Pd), vicesindaco, che poco dopo si è dimesso dalla carica. 

Parole di sostegno e vicinanza da parte del consigliere regionale dell'Udc, Giannicola De Leonardis, presidente della settima commissione Affari istituzionali: ''Due attentati a Rodi Garganico in rapida sequenza - sostiene De Leonardis - e con una drammatica e inquietante escalation, che non possono essere slegati tra loro ma evidenziano una connessione che merita la massima attenzione delle istituzioni, delle forze dell'ordine e della magistratura, per respingere con fermezza e decisione l'assalto della criminalità''.

Il consigliere Udc fa ''appello alla politica tutta, a ogni livello, perché non isoli persone, partiti e autorita' - aggiunge - e sostenga adeguatamente l'impegno degli inquirenti, in attesa di positivi sviluppi delle indagini che permettano di risalire agli autori di azioni così cruente ma che produrranno l'effetto opposto rispetto alle intenzioni iniziali''.

Noi della redazione di Puglia d'oggi esprimiamo la nostra solidarietà verso il consigliere D'Anelli così come siamo vicini a tutti coloro che, nell'esercizio delle loro funzioni, subiscono questi vili attentati. Gesti che vanno contro la libertà personale, fatti di inciviltà e violenza animale e non giustificata sono deprecabili e vanno unicamente condannati.

L'operato e le posizioni politiche sono criticabili, anche aspramente, ma mai con l'uso di simili metodi che puzzano tanto di intimidazione di stampo mafioso.

Scritto da Andrea Dammacco
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %