testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Cantieri edili: coordinare per prevenire

 

La promozione e la diffusione della cultura della prevenzione e protezione dei rischi per la sicurezza, salute e igiene sul lavoro; la valorizzazione dell’immagine e della professionalità del “Coordinatore della Sicurezza”; l’assistenza continua ai professionisti per tutti i problemi attinenti alla prevenzione degli infortuni, all’igiene del lavoro, rappresentano i cardini dell’agire dell’A.CO.S. PUGLIA – l’Associazione Coordinatori della Sicurezza di Puglia. Associazione nata dall’esigenza di avere un riferimento qualificato sul territorio di assistenza e rappresentanza in materia di gestione della salute e sicurezza nei cantieri edili.

L’Associazione, composta da Coordinatori per la Sicurezza, presenterà martedì prossimo, 16 aprile, al Politecnico di Bari, nell’ambito della tavola rotonda, “Coordinare per Prevenire”, la sua attività ad enti e professionisti.

L’Associazione, che non ha lo scopo di svolgere attività formativa, si rivolge infatti, a committenti, datori di lavoro, lavoratori e loro rappresentanti, medici competenti, coordinatori per la sicurezza con lo scopo promuovere una serie di incontri tra rappresentanti delle varie categorie, per individuare criticità ed ostacoli alla crescita della cultura della prevenzione.

Tra le recenti iniziative promosse da Acos Puglia, e già accolta da alcuni Comuni delle Province di Brindisi e Lecce, figura lo “Sportello Committente”. La normativa infatti, pone a carico del committente una serie di obblighi e responsabilità anche penali. Il committente riveste, un ruolo fondamentale nella progettazione e gestione della sicurezza nei cantieri edili. L’apertura dello Sportello Committente presso gli Assessorati all’Urbanistica, permetterà, a ciascun interessato, di ricevere informazioni in merito agli obblighi per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori in ambienti di lavoro edile.

 

La presentazione delle attività di Acos Puglia avverrà il prossimo martedì, 16 aprile, ore 15:30, nell’aula videoconferenze del Rettorato Politecnico di Bari (via Amendola, 126/B - Bari).

Al saluto del Rettore del Politecnico di Bari, Nicola Costantino seguirà la presentazione del Presidente A.CO.S. PUGLIA, Cosimo Lomonaco e del responsabile A.CO.S. PUGLIA della Provincia di Bari, Eugenio Cavalcanti.

La Tavola Rotonda, sul tema “Coordinare per prevenire”, avrà inizio alle ore 16:00.  Parteciperanno: Antonella Cangiano - Direttore delle Direzione Territoriale del Lavoro di Bari; Raffaella De Russis - Dirigente della sede SPESAL di Bari; Danilo Sallustio - Responsabile del Dipartimento Ricerche e Verifiche INAIL-Direzione Regionale PUGLIA; Luigi M. Mirizzi - Presidente dell’Associazione Regionale Ingegneri e Architetti di Puglia; Domenico Perrini - Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari; Giuseppe Paradies e Giovanni Attolico - Esperti nel settore della Sicurezza. Modererà Giovanni Mummolo, ordinario del Politecnico di Bari, Presidente del Centro di Ateneo di Servizi per la Qualità dell’Ateneo.

Hanno confermato la partecipazione all’evento, rappresentanti di INAIL, Direzione territoriale del Lavoro, ASL, Politecnico di Bari, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari, Associazione Regionale Ingegneri ed Architetti di Puglia, A.CO.S. PUGLIA, professionisti ed esperti nel settore della Sicurezza.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %