testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

A Bitonto è nata LocalNET JA: l’impresa che coniuga profitto e solidarietà

 

L’obiettivo è ambizioso: sostenere l’economia locale e dunque, imprese e consumatori in tempi di crisi buttando un’ancora di salvezza al commercio al dettaglio, soffocato dalla forza economica  mastodontica degli ipermercati e ai consumatori, subissati da pubblicità ingannevoli e subliminali e, spesso ignari delle offerte più vantaggiose offerte sotto casa.

Si tratta di un’impresa didattica costituitasi il 4 marzo scorso, la Junior Achievement,  che mette on line offerte di servizi, speciali, giornaliere o settimanali di diverse aziende dell’aria bitontina, aggiornate in tempo reale e facilmente consultabili. Per chi invece non avesse la possibilità di recarsi nei punti di offerte convenienti, c’è un anche un servizio a domicilio, dedicato particolarmente per anziani  e disabili, con consegna della spesa quotidiana a domicilio.

Ed è così che le nuove leve si levano e fanno impresa  coniugando appieno il dettato costituzionale, art. 42 Cost. secondo comma: “La proprietà privata è riconosciuta e garantita dalla legge, che ne determina i modi di acquisto, di godimento e i limiti allo scopo di assicurarne la funzione sociale e di renderla accessibile a tutti” La funzione sociale è qui bel argomentata dai fautori del progetto, la terza A dell’IPSSC “Traetta” di Bitonto che ha ottenuto anche il beneplacito del Comune di Bitonto, di Federcommercio e del Centro Commerciale Naturale.

Un altro obiettivo del progetto dei giovani imprenditori è quello di rivitalizzare le zone commerciali di Bitonto riducendo la desertificazione in cui queste sono afflitte a causa della corsa ai grandi centri commerciali. Le aziende che aderiscono alla LocalNET JA, comunicano le offerte più vantaggiose dei loro prodotti in quel momento consultabili sul sito http://localnet.weebly.com/ nelle Magic Offers. Per il servizio a domicilio, al momento è attivabile con una semplice telefonata oppure compilando un modulo presente sul sito, ma la prospettiva è quella di creare un call center per i più disagiati e venire loro incontro con un servizio mirato.

I 18 ragazzi, coadiuvati dai loro valenti docenti e dirigenti scolastici, hanno anche pensato all’impatto ambientale della loro iniziativa: la riduzione della carta che si usa per il volantinaggio delle offerte.  Accorrete, dunque, sul sito e non fatevi scappare le offerte più vantaggiose sotto casa. Lodevole davvero questo iniziativa imprenditoriale che, rifuggendo dalle logiche della giungla competitiva, coniuga profitto e solidarietà.

Scritto da Anna Chiapparino
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %