testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Andria-Canosa, da lunedì scattano le multe

 

Da lunedì prossimo attenzione a chi percorre la Provinciale che collega Andria a Canosa. Può dirsi, infatti, praticamente concluso il periodo sperimentale di attivazione dei dispositivi elettronici per la rilevazione automatica della velocità media lungo la Strada Provinciale n. 2 (ex Sp.p. 231) “Andriese-Coratina”.

Il Settore Polizia Provinciale e Protezione Civile della Provincia di Barletta - Andria - Trani ha reso noto che a partire da lunedì 6 maggio prossimo il sistema di rilevazione sarà attivato con modalità sanzionatoria.

Niente più avvisi agli autisti indisciplinati, che percorrono il tratto di strada a velocità medie non consentite.

Dopo il collaudo ed il periodo di verifica e di prova, da lunedì inizieranno a fioccare le multe.

Nel dettaglio i dispositivi per il controllo elettronico della velocità media sono posizionati al km. 46+800 in ingresso ed al km 49+800 in uscita (direzione sud) della Strada Provinciale n. 2 (ex Sp. 231) “Andriese-Coratina”.

Due sensori in grado di calcolare, sulla falsariga della tecnologia “tutor” in vigore sulle autostrade italiane, non soltanto la velocità di punta, ma anche la velocità media dei veicoli, e quindi calcolare se sono stati ligi ai limiti imposti dalla normativa in vigore oppure se hanno “fatto i furbetti”.

 

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %