testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

La questione Lama San Giorgio arriva in Parlamento

La questione Lama San Giorgio sbarca in Parlamento. Il deputato pugliese Emanuele Scagliusi (M5S), infatti, ha depositato alla Camera un’interrogazione su quello che è un territorio dichiarato “Area Naturale di Pregio” già dal 2008 e che, oggi, rischia di divenire luogo di scarico per i reflui da depuratori. Scagliusi, supportato dai colleghi pugliesi e della Commissione Ambiente del M5S, chiede al Governo di fare chiarezza su una precaria situazione che vede l’indifferenza del Presidente Vendola, governatore e commissario straordinario per l’Emergenza Ambientale in Puglia.

“La precaria situazione dei depuratori pugliesi – dichiara Scagliusi (M5S) - ha già visto scontrarsi il MoVimento 5 Stelle con il Governo Letta che ha continuato a perpetrare lo “stato d’emergenza”, che perdura dal gennaio 2011. Infatti, ci siamo fatti promotori di un’azione di monitoraggio e controllo da parte della Regione Puglia e degli Enti preposti utilizzando lo strumento dell’ordine del giorno per impegnare il Governo all’adeguamento degli impianti di depurazione alle normative comunitarie ed avviare, nel frattempo, il monitoraggio ed il controllo degli sversamenti. Si spera che con questa interrogazione, possa avviarsi un percorso virtuoso e che la situazione venga affrontata con la giusta serietà per la tutela della salute e del benessere dei cittadini residenti e di coloro i quali vedono la Puglia come meta turistica di primissimo interesse”.

Negli ultimi due mesi, il cinquestelle Scagliusi ha partecipato ad una serie di incontri tecnici con esperti del settore e ad una conferenza pubblica sulla gestione delle acque reflue in Puglia con l’obiettivo di analizzare, studiare e condividere con i cittadini le possibili soluzioni finalizzate al riutilizzo delle acque ed alla tutela dei cicli di depurazione. “Attualmente, infatti – conclude Scagliusi – le acque reflue vengono scaricate in mare o addirittura in falda, in deroga alle leggi vigenti ed alle normative europee mettendo a repentaglio la salute dei cittadini”.

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %