testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Troppi furti, azienda minaccia la chiusura

Anche quando le aziende sono sane, nella zona industriale di Bari rischiano di dover chiudere per una situazione logistica ed ambientale ai limiti del paradossale. Anzi. Ben oltre i limiti del paradossale e del lecito.

Tre furti subiti dall'inizio dell'anno con danni per 170mila euro di danni complessivi. Metodi paticamente analoghi in tutti e tre i furti, con scasso e sottrazione di attrezzi di lavoro realizzati specificatamente e su misura. La Brovedani, nella zona industriale tra Bari e Modugno, denuncia l'ennesimo episodio lanciando un appello alle autorità ''per verificare le condizioni di possibilità di un prosieguo dell'attività nel territorio barese''. Lo scrive in una nota l'ad Renato Mascherin chiedendo più sicurezza ed un maggiore controllo delle forze dell'ordine, soprattutto nelle ore notturne, nella zona industriale di Bari.

L'azienda, con sede in Friuli e con 850 dipendenti nei suoi 5 stabilimenti in Italia, Slovacchia e Messico, da 19 anni a Bari opera con circa 60 lavoratori che, adesso, vedono a rischio il proprio posto di lavoro a causa delle continue sottrazioni, probabilmente con il solo scopo di rivendere gli attrezzi come metallo grezzo.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %