testata_web_pdo_5celeste.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Omfesa, spiragli dopo il vertice di Roma

Omfesa. C'è uno spiraglio per sbloccare la situazione dell'azienda di Trepuzzi e garantire la continuità del posto di lavoro agli 84 dipendenti. Questo pomeriggio, a Roma, c'è stato un incontro a Roma presso il Ministeo dello Sviluppo Economico in cui il Ministero si è impegnato a convocare Trenitalia per capire se c’è la possibilità di riconfermare gli ultimi 4 milioni di euro di commesse già appaltate all’azienda, e completare così la costruzione delle carrozze già in lavorazione.

Una sorta di esercizio provvisorio con la riattivazione del ciclo di lavoro.

"Nel frattempo – commentano in una nota congiunta Salvatore Giannetto e Piero Fioretti, segretario provinciale di Uil e Uilm Lecce – continuerà la ricerca di gruppi imprenditoriali interessati a rilevare e a far ripartire con nuove premesse l’azienda di Trepuzzi, per decenni punto di riferimento locale e nazionale nel settore della manutenzione ferroviaria”.

 

“Esprimo soddisfazione per gli esiti dell’incontro”. Così il vicepresidente della Provincia di Lecce Simona Manca sulla questione della crisi di Omfesa.

“La proposta, avanzata dal rappresentante del  Ministero dello Sviluppo Economico, di una ripresa della produzione, seppur in esercizio provvisorio, per la realizzazione delle carrozze rimaste nello stabilimento, favorirebbe l’ingresso sul mercato di Omfesa per possibili imprenditori interessati  a rilevare l’azienda. L’ipotesi è ora al vaglio di Trenitalia che auspico possa dare il via libera a quest’iniziativa: uno spiraglio di rilancio per un’impresa che impiega 84 lavoratori  e che, dal punto di vista produttivo, ha avuto e potrebbe ancora avere una grande importanza per l’economia del Salento”.

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %