testaa_web_pdo_5rosso.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Savelletri, da domani il festival dell'enogastronomia

 

Si è svolta nella mattinata di ieri presso il Padiglione 18 della la Fiera del Levante, la conferenza stampa per la presentazione di “Tipicamente in Fasano” il festival dell’enogastronomia pugliese che animerà il porticciolo di Savelletri di Fasano dal 19 al 22 settembre.

All’incontro sono intervenuti Laura De Mola, Assessore alle Politiche per la promozione del territorio del Comune di Fasano, Oronzo De Leonardis, Assessore alle Attività produttive e Sviluppo economico del territorio, Michele Mastromarino, titolare LMCommuncation, Antonio Ladisa, General Manager Tenuta Monacelle, Leonardo Petrella, Titolare Masseria Lamiola Piccola e Francesco Caizzi - Presidente Federalberghi Bari- Bat

L’Assessore De Mola ha sottolineato come “Tipicamente in Fasano”  unisce la tecnica internazionale dello showcooking alla cultura enogastronomica locale a partire, in particolare, dall’utilizzo di materie prime locali e prodotti di aziende pugliesi.  

Ha precisato che l’alto valore di tale manifestazione è confermato dai saluti pervenuti del ministro delle politiche agricoli e forestali Nunzia De Girolamo e dal patrocinio di Expo 2015, Aeroporti di Puglia spa, Federalberghi Bari- Bat, Federazione Italiana cuochi, Grotte srl, Regione Puglia e Provincia di Bari. 

A conclusione del suo intervento ha voluto ricordare tra le novità previste dal programma: “Un cuoco in comune”-  la kermesse enogastronomica che vedrà impegnata ai fornelli tutta la giunta comunale di Fasano e l’attore Uccio De Santis che, accompagnato dal giornalista Antonio Lorusso e dal duo Fabrizio Giannuzzi e Mino Barletta, presenterà le quattro serate regalando momenti di puro divertimento. Durante lo spettacolo di showcooking, saranno loro a stimolare il confronto tra esperti enogastronomici, rappresentanti degli organi istituzionali, operatori del settore, opinion leader.

Fasano - ha spiegato l’Assessore alle attività produttive De Leonardis - sta puntando molto sulla valorizzazione del territorio e dei prodotti tipici sia enogastronomici che artigianali attraverso l’organizzazione di eventi  ad hoc come “Tipicamente in Fasano” che ha l’obiettivo di veicolare oltre i confini pugliesi le eccellenze locali.

Il Comune – ha inoltre aggiunto lo stesso De Leonardis-  ha approvato  il regolamento comunale sul marchio DECO (Denominazione comunale di origine) già adottato per alcuni prodotti tipici locali come il pomodoro regina,il barattiere, il fiorone, la cima di rapa e l’olio extra vergine. Si sta, infatti, provvedendo a promuovere il marchio DECO in attesa dell’approvazione dei disciplinari che consentiranno ai produttori del territorio di dare una propria identità alle produzioni fasanesi con la quale veicolare le nostre eccellenze all’estero.

A moderare la conferenza stampa Michele Mastromarino, titolare della LM Communication tra i co- organizzatori dell’evento insieme a Scopri La Puglia e il Comune di Fasano.

Mastromarino ha illustrato ai presenti il programma completo della manifestazione e ha reso noti i nomi degli chef e delle prestigiose strutture alberghiere protagoniste di “Tipicamente  in Fasano”: Torre Maizza, Tenuta Monacelle e Masseria Lamiola Piccola.

Scritto da Daniela De Sario
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %