testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Bari, 12 clandestini ammassati in un tir in transito al porto

In dodici. Disperati e schiacciati come sardine in una intercapedine disoli 60 cm di larghezza ricavata all'interno della cabina di un tir. Ancoria storie di disperazione e di speranza, con la consapevolezza di rischiare la propria vita per cercare un futuro migliore e per fuggire da un paese in tumulto.

Dodici extracomunitari, che tentavano di entrare nel territorio dello Stato, sono stati individuati nell'area portuale di Bari da alcuni finanzieri del Gruppo Bari nell’ambito delle attività finalizzate al contrasto dei traffici illeciti, svolte in collaborazione con personale della Polizia di Frontiera e funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

I dodici sono stati scoperti durante il controllo di un autoarticolato con targa bulgara, appena sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia, in un’angusta intercapedine, larga 60 cm., ricavata nella parte anteriore del rimorchio.

L’autista dell’automezzo, un cittadino greco di 45 anni, è stato tratto in arresto ed associato presso la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, cui dovrà rispondere per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Gli extracomunitari, che hanno già manifestato la volontà di richiedere asilo politico nello Stato Italiano, sono stati affidati agli operatori del “Consiglio Italiano per i Rifugiati” per l’avvio delle procedure previste in tali casi.

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %