testaa_web_pdo_5blu.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Beni confiscati,un polo della legalità gestito dai salesiani

Un Polo della legalità sul territorio cittadino come luogo di riferimento per l’intera cittadinanza barese. Lo diventerà uno degli appartamenti confiscati alla criminalità organizzata. L'immobile, sito in via Principe Amedeo, nel cuore del quartiere Libertà, è stato consegnato dal sindaco di Bari Michele EmilianoPadre Mario Sangiovanni, direttore dell’Istituto Salesiani SS. Redentore.

La consegna formale dell’immobile, approvata da una delibera della giunta comunale, consentirà ai Salesiani, nell’ambito del progetto Finis Terrae, di procedere con i lavori di ristrutturazione. Al termine degli interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento impiantistico, il bene confiscato alla criminalità organizzata sarà riconsegnato al Comune che, in seguito, ne affiderà la gestione ai padri salesiani.

Il progetto Finis Terrae è sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e promosso dall’Istituto Salesiano SS. Redentore in partnership con associazioni, enti e cooperative sociali del territorio.

Scritto da Andrea Dammacco
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %