testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Grumo, cassonetti in fiamme nella notte

Nella notte tra sabato 5 e domenica 6 luglio ancora una volta ignoti hanno appiccato il fuoco ai rifiuti lasciati da alcuni cittadini nei pressi dell'entrata dell'ex Pastificio nella zona PIP.

Non è la prima volta che purtroppo si dà fuoco ai rifiuti abbandonati e non è la prima volta che la zona diventa invivibile a causa dei cattivi odori che vengono emanati.

Purtroppo da quando è partita la raccolta differenziata 'porta a porta' a Grumo Appula sono tantissimi i cittadini che in maniera molto incivile lasciano i propri rifiuti in quella zona o nelle zone periferiche o nelle campagne.

Con la speranza che la situazione possa essere risolta al più presto in maniera civile e con le dovute precauzioni, pensiamo sia arrivata l'ora di multare coloro che non sono in grado di vivere degnamente nella nostra Società, magari utilizzando a breve il nuovo sistema di videosorveglianza del progetto "Grumo sicura", che prevede l'installazione di ben 24 telecamere. 

Diversi i residenti costretti infatti non sono ad accettare lo stato di degrado della zona a causa della montagna di rifiuti che si forma quotidianamente, ma anche a convivere con l’odore nauseante di fumi al veleno, a danno della salute di tutti.  

Alcuni passanti hanno chiamato le forze dell'ordine e in pochi minuti si sono presentati sul posto sia i Carabinieri sia i Vigili del Fuoco. Il tutto intorno all'1:00 circa.

di Mimmo Savino
Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %