testata_web_pdo_5arancione.jpg
teaser_1_si_cambia_980x89.jpg

Alessandro Ciavarrella, da 4 anni scomparso nel nulla

Domani sono quattro anni dalla scomparsa di Alessandro Ciavarrella. Per l'occasione il sindaco di Monte Sant'Angelo ha voluto incontrare la mamma del sedicenne scomparso nel nulla per manifestare alla famiglia la vicinanza dell'intera comunità garganica.

Sono passati 4 anni da quell’11 gennaio 2009, quando il sedicenne di Monte Sant’Angelo non ha più fatto ritorno a casa. Ad oggi ancora nessuna novità sul caso. Antonio di Iasio, sindaco di Monte Sant’Angelo, ha incontrato Rosa Guerra, la mamma di Alessandro, alla quale ha manifestato la vicinanza dell’intera comunità.

11 gennaio 2009. È domenica mattina. Alessandro, 16 anni, esce di casa per incontrare alcuni amici, ma non arriverà mai a quell’appuntamento. La famiglia ne denunzia la scomparsa e partono le ricerche.

Da allora fiaccolate, incontri pubblici, tv nazionali che si sono occupate del caso, ricerche con georadar e cani dal fiuto molecolare. Ma niente. Nessuna novità sul caso.

“La scomparsa di Alessandro Ciavarrella rappresenta una dolorosa ferita per la nostra comunità. Siamo ormai al quarto anno dalla triste vicenda e nulla ancora sappiamo del nostro concittadino. Come amministratori e come padri, sentiamo forte la responsabilità nei confronti dei nostri ragazzi. Per loro vogliamo esserci, sono la linfa che tiene viva la nostra comunità. – dichiara Antonio di Iasio che aggiunge - Confido nelle forze dell’ordine, a cui mi rivolgo, affinché ci sia verità e giustizia per Alessandro e per la sua famiglia, che non ha mai smesso di lottare”.

Rosa Guerra, la mamma di Alessandro: “Sono profondamente addolorata, ma non mi rassegno. Continuo a cercare la verità su quanto è accaduto a mio figlio. È diritto di una madre sapere, per questo non mi stancherò mai di chiedere a chiunque sappia di farsi avanti, anche in maniera anonima. Vi chiediamo di aiutarci. Io e la mia famiglia abbiamo bisogno di conoscere la verità, abbiamo diritto ad un po’ di pace, perché non si può vivere in questo stato di dolorosa e atroce incertezza. Aiutateci a dare risposte alle domande che da 4 anni ci tormentano. Aiutateci a trovare Alessandro”.

Scritto da Redazione
Newsletter



Invest
IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %