testata_web_pdo_5verde.jpg
teaser_1_raccontiamolapuglia_980x89.jpg

Lo Stato mette le mani sui beni della mala bitontina

È di circa un milione e mezzo di euro il valore dei beni sequestrati quest’oggi dai militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Bitonto su disposizione del Tribunale di Bari.
Un patrimonio costituito da appartamenti, automobili, ben 32 appezzamenti di terreno e disponibilità finanziarie su conti correnti bancari per una cifra di 245mila euro, erano riconducibili al nucleo familiare di un bitontino noto alle forze dell’ordine ed inserito all’interno di una organizzazione dedita alla perpetrazione di reati contro il patrimonio.
Dalle indagini condotte dalle Fiamme Gialle è risultata evidente la sproporzione tra il valore dei beni a disposizione della famiglia, i flussi finanziari ed i redditi dichiarati. I beni, pertanto, sono stati sequestrati.
Nell’ambito di un’analoga attività i Finanzieri del Gruppo Bari, in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Bari ha confiscato un immobile in Bari già di proprietà di un sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno, sequestrato nel marzo 2012, in base alla normativa antimafia.

 

Scritto da Redazione
Newsletter



IMAGE
IMAGE
Decaro: io o Olivieri
Martedì, 07 Gennaio 2014
Non si conosce ancora la decisione dell'onorevole... Read More...

Locations

  • Redazione - Via Abate Gimma, 163 - Bari
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 084 - 5213360

Puglia d'oggi per il Sociale

Has no content to show!

Style Setting

Fonts

Layouts( inner pages )

Direction

Template Widths

px  %

px  %